Skip to main content
DONA ORA
Un mondo di opportunità

Sostegno alla genitorialità

“Dare voce e giusta connotazione ai pensieri, sensazioni ed emozioni. Condividere insieme incertezze, paure ed ansie per non sentirsi "diversamente genitori", ma "ugualmente genitori”.

La famiglia è il nucleo principale per la crescita di ogni persona e ancor più importante lo è per coloro che hanno la sD. Per sostenere una persona con sD è, quindi, fondamentale sostenere efficacemente la sua famiglia

Gruppi di sostegno alla genitorialità

I gruppi genitori nascono con l’intento di offrire un sostegno ai familiari di persone con sindrome di Down, per rompere la solitudine e creare una rete di rapporti solidali e di supporto. Ciascuna famiglia costruisce nel proprio percorso di vita un bagaglio di esperienze, informazioni, competenze, ma anche di dubbi, difficoltà e incertezze.

La modalità del gruppo è quella della condivisione, del confronto, del riconoscimento negli altri. Uno scambio di esperienze che fa riscoprire le risorse personali, spesso nascoste o schiacciate dal confronto con la disabilità del proprio figlio/a.

Le tematiche del gruppo sono discusse insieme ad uno psicologo, il cui ruolo è facilitare la comunicazione, ridefinire contenuti emersi negli incontri, approfondire temi specifici direttamente richiesti dai familiari.

I gruppi genitori si riuniscono con cadenza mensile e sono formati in base alle fasce di età del proprio figlio/a (da 0 a 30 anni). Sono previste attività di animazione rivolti ai bambini/ragazzi con sindrome di Down in contemporanea allo svolgimento dei gruppi genitori, così da facilitarne la partecipazione.

Attualmente in AIPD – Roma si riuniscono 5 gruppi genitori, per un totale di 130 genitori. 

  • Ascolto
  • Spazio di condivisione
  • Confronto
  • Riconoscimento negli altri
  • Sostegno reciproco

Le attività con i gruppi genitori ripartono con un nuovo calendario di incontri a partire dal mese di settembre.

Se hai bisogno di informazioni sulle modalità di iscrizione e partecipazione, sostegno o aiuto puoi scrivere a Anna Scala (anna.scala@aipd-roma.it )

Ti aspettiamo!

Hai bisogno di aiuto?

Scopri cos'altro facciamo